fbpx Master Online in Neurodidattica e Difficoltà di Apprendimento - Instituto Serca
800.96.40.12
Agenzia Formativa

Master Online in Neurodidattica e Difficoltà di Apprendimento
Psicologia Logopedia L'Istruzione Lavoro Sociale e l'Educazione Sociale

2.300€
Titolo
del Master
Online - Registrazione
permanente
1.500
ore
60
CFU
Omologazione
Universidad San Jorge
certificado de excelencia educativa ICEEX
2.300€
Titolo di Post-laurea dell'Universidad
San Jorge de Zaragoza
Con l'Instituto Serca ha la possibilità di fare domanda per l'Apostille dell'Aia per il suo titolo.

La neurodidattica è una nuova disciplina che, pur essendo un campo d'azione molto recente, ha sempre più peso nell'ambiente educativo dove i risultati e lo sviluppo delle capacità nel processo di insegnamento-apprendimento sono destinati ad essere ottimizzati. Attualmente, le sue manifestazioni in campo educativo sono evidenti, come l'applicazione in classi inclusive, le difficoltà di apprendimento, l'ottimizzazione dei processi educativi, ecc. Vista la crescente richiesta di professionisti in questo campo, l'Instituto Serca ha creato il Master in Neurodidattica e difficoltà di apprendimento (60 CFU) che mira a formare gli studenti fornendo la visione più attuale di questo settore emergente.

 

Metodologia

Tempistica: Gli studenti avranno 12 mesi di tempo per completare il Master, che può essere prolungato di tre mesi per motivi giustificati, a partire dal momento dell'iscrizione.

Valutazione: Per ottenere il Master in Neurodidattica e Difficoltà di Apprendimento rilasciato dall' Universidad San Jorge, gli studenti devono risolvere 26 casi pratici/questioni, e poi scrivere una Tesi di Master. Le presenti informazioni saranno dettagliate agli studenti dopo l'iscrizione alla Guida Accademica e di Valutazione del Master in Neurodidattica e Difficoltà di Apprendimento.

La modalità utilizzata per la realizzazione della formazione è completamente online, adattandoci in ogni momento alle esigenze di ogni studente. Lo studio si sviluppa a partire dal nostro Campus Virtuale dove gli studenti possono accedere 24 ore su 24 sempre accompagnati dal tutor assegnato, con il quale si possono contattare in qualsiasi momento con diversi mezzi. Gli studenti avranno la massima flessibilità per svolgere le attività, senza una scadenza specifica, risolvendo tutti i dubbi che ritengono necessari prima di mettersi a disposizione del tutor per la correzione definitiva delle attività. Durante la realizzazione del programma formativo lo studente avrà a disposizione molteplici strumenti didattici: materiale teorico, casi pratici, informazioni aggiuntive, casi reali, bibliografie... sottolineando il suo tutor specializzato nell'area di studio del programma formativo e che lo accompagnerà dal momento dell'immatricolazione fino al termine completo dello studio.

Sbocchi professionali del Master in Neurodidattica e Difficoltà di Apprendimento

  • Attenzione alla diversità
  • Istituti scolastici
  • Scuole materne
  • Centri di azione residenziale ed educativa
  • Competenze pedagogici
  • Centri educativi speciali
  • Ludoteca
  • Progettazione e realizzazione di programmi educativi basati sulla Neurodidattica
  • Sviluppo di materiale didattico e di apprendimento
  • Consigli a genitori e insegnanti
  • Editori e media
  • Fondazioni educative e sociali
  • ...

Il prezzo del Master in Neurodidattica e Difficoltà di Apprendimento   (60 CFU) è di 2.300 euro (senza BORSE DI STUDIO), che può essere pagato in un'unica soluzione o a rate di 1, 3, 5, 10 pagamenti mensili senza interessi.

Una volta inviato il modulo di iscrizione, lo studente riceverà una mail con i codici di accesso all'esclusivo portale degli studenti dove potrà effettuare i pagamenti per il Master, scaricare le fatture e svolgere altre procedure amministrative in modo personalizzato. Entro un massimo di 24 ore riceverai il tuo nome utente e la password per iniziare lo studio del Master in Neuroscienze e Difficoltà di apprendimento.

Tutti i metodi di pagamento includono l'iscrizione e le tasse per il rilascio del Certificato Accademico e del Master in Neuroedidattica e difficoltà di apprendimento dell' Universidad San Jorge de Zaragoza

Titoli e requisiti di accesso

Certificazione:

  • Titolo rilasciato dall'Universidad San Jorge de Zaragoza 
  • Certificato degli esami sostenuti rilasciato dall'Università 
  • Certificato delle competenze acquisite rilasciato dall'Università

Requisiti di accesso: 

I requisiti per l'accesso al Master sono i seguenti:

  • Laureati in ambito educativo, psicologico o sociale.
  • Laureati in settori non educativi, ma con formazione post-laurea, corsi o formazione specifica in materia di istruzione e / o didattica.
  • Studenti senza una laurea relativa al settore educativo, ma con un titolo universitario e che hanno un'esperienza di insegnamento accreditata.

Obiettivi del programma

  • Definire e analizzare gli elementi della Neuropsicologia.
  • Analizzare e definire la concettualizzazione e gli elementi fondamentali della Neuropsicologia infantile.
  • Definire e dominare in profondità i fondamenti della Neuroeducazione e le neuroscienze legate all'educazione.
  • Definire e analizzare i diversi modelli di apprendimento.
  • Analizzare il processo di apprendimento cognitivo e il coinvolgimento delle funzioni esecutive nell'apprendimento.
  • Identificare e analizzare le diverse tecniche di intervento didattico nel processo di insegnamento-apprendimento.
  • Definire e comprendere le basi neurologiche e la propria concettualizzazione delle difficoltà di apprendimento, così come definire i bisogni educativi speciali e l'attenzione alla diversità.
  • Progettare e applicare strategie di intervento nelle difficoltà di apprendimento derivanti da disabilità intellettive, uditive e visive.
  • Progettare e applicare strategie di intervento educativo nelle difficoltà di apprendimento derivanti da disturbi e alterazioni della lettura, nonché pianificare e realizzare l'intervento con elevate capacità intellettuali.
  • Definire, sviluppare e applicare strategie e programmi di educazione emotiva, stimolazione cognitiva e intelligenze multiple nell'ottimizzazione delle capacità e nel miglioramento dei processi di insegnamento-apprendimento.

 

Competenze che gli studenti devono acquisire

Generali

  1. Analizza e sintetizza i contenuti e le strategie delle informazioni sviluppate attraverso diverse fonti.
  2. Risolve i propri problemi in Neuroeducazione e in didattica, tenendo in conto del raggiungimento degli obiettivi previsti e in coordinamento con altri agenti educativi.
  3. Gestire informazioni interdisciplinari provenienti da diversi contesti per l'ottimizzazione dell'intervento in contesti educativi.
  4. Organizza e pianifica il lavoro come un professionista con spirito critico e di miglioramento.
  5. Integra un forte impegno etico nello sviluppo della sua attività professionale nello sviluppo dei processi di insegnamento-apprendimento.
  6. Impiega le tecnologie dell'informazione e della comunicazione nello svolgimento del suo lavoro professionale.
  7. Prendere decisioni rilevanti considerando le informazioni ottenute attraverso l'analisi didattica delle stesse.
  8. Applica le conoscenze generali di base che sono essenziali nei contesti in cui si sviluppano i processi educativi.
  9. Progetta e gestisce progetti e attività di intervento in Neuroeducazione.
  10. Applica i concetti di qualità e di miglioramento continuo nell'attività professionale.
  11. Lavora autonomamente per lo sviluppo adeguato di progetti applicabili dal punto di vista neurologico nei processi di insegnamento-apprendimento.
  12. Lavora per il raggiungimento di obiettivi e per il raggiungimento di risultati precedentemente stabiliti al suo intervento.

 

Specifiche

  1. Definisce e distingue gli aspetti essenziali della neuropsicologia dello sviluppo. 
  2. Identifica i principali fondamenti neuropsicologici nella fase infantile.
  3. Definisce e domina gli aspetti di riferimento della Neuroeducazione e della sua didattica, nonché il rapporto tra Neuroscienze ed educazione.
  4. Identifica il processo di acquisizione della conoscenza e definisce i principali modelli di apprendimento.
  5. Analizza e sviluppa il processo di apprendimento cognitivo e il coinvolgimento delle funzioni esecutive.
  6. Identifica e applica le principali tecniche e metodi di intervento didattico nei processi di insegnamento-apprendimento.
  7. Definisce e spiega la concettualizzazione delle difficoltà di apprendimento, nonché l'analisi e la padronanza dei termini ad esse associati.
  8. Definisce i concetti di bisogni educativi speciali e di attenzione alla diversità, oltre ad analizzare il rapporto tra difficoltà di apprendimento, insuccesso scolastico e bullismo educativo.
  9. Progetta e pianifica strategie di intervento didattico nelle difficoltà di apprendimento derivanti dalla disabilità.
  10. Interviene dal campo educativo nelle difficoltà di apprendimento derivanti da disabilità visive, uditive e intellettuali. 
  11. Sviluppa strategie di intervento didattico per le difficoltà di apprendimento tipiche del Disturbo da Deficit di Attenzione e Iperattività, del Disturbo dello Spettro Autistico e dei Disturbi della Comunicazione e del Linguaggio.
  12. Identifica e applica tecniche di intervento educativo nei disturbi dell'apprendimento che influiscono sulla lettura.
  13. Progetta e applica programmi di intervento didattico in attenzione agli studenti con elevate capacità intellettuali.
  14. Determina e analizza i processi di apprendimento applicati per migliorare i processi di apprendimento.
  15. Valuta e applica programmi di sviluppo dell'educazione emotiva.
  16. Identifica gli elementi fondamentali e chiave della stimolazione delle capacità cognitive.
  17. Progetta e sviluppa strategie didattiche per l'applicazione e la stimolazione di intelligenze multiple nei processi di insegnamento-apprendimento.

 

PROGRAMMA

MODULO 1. NEUROPSICOLOGIA
ARGOMENTO 1. Introduzione alla Neuropsicologia
ARGOMENTO 2. La neuropsicologia nel XXI secolo
ARGOMENTO 3. Neuropsicologia infantile
 

MODULO 2. NEURODIDATTICA ED EDUCAZIONE
ARGOMENTO 4. Neuroeducazione
ARGOMENTO 5. Neuroscienze legate all'istruzione
ARGOMENTO 6. Qual è il processo di apprendimento? Modelli di apprendimento
 

MODULO 3. NEUROEDUCAZIONE E PROCESSI DI APPRENDIMENTO
ARGOMENTO 7. L'apprendimento cognitivo e il suo processo
ARGOMENTO 8. Il coinvolgimento delle funzioni esecutive nell'apprendimento
ARGOMENTO 9. Intelligenza: Intervento didattico e processo di insegnamento-apprendimento
ARGOMENTO 10. Tecniche di insegnamento e strategie coinvolte nel processo di apprendimento
 

MODULO 4. DIFFICOLTÀ DI APPRENDIMENTO
ARGOMENTO 11. Concettualizzazione e caratteristiche delle difficoltà di apprendimento
ARGOMENTO 12. Difficoltà di apprendimento: Basi neurologiche
ARGOMENTO 13. Esigenze educative speciali e attenzione alla diversità
ARGOMENTO 14. Rapporto tra difficoltà di apprendimento, insuccesso scolastico e bullismo educativo
 

MODULO 5. DIFFICOLTÀ DI APPRENDIMENTO E DISABILITÀ
ARGOMENTO 15. Invalidità visiva
ARGOMENTO 16. Disabilità uditiva
ARGOMENTO 17. Incapacità di intendere e di volere
 

MODULO 6. DISTURBI DELLA SCOLARIZZAZIONE E DIFFICOLTÀ DI APPRENDIMENTO
ARGOMENTO 18. Disturbo da deficit di attenzione e iperattività
ARGOMENTO 19. Disturbo dello spettro autistico
ARGOMENTO 20. Disturbi della comunicazione e della lingua
ARGOMENTO 21. Disturbi dell'apprendimento che influenzano la lettura
ARGOMENTO 22. Capacità elevate
 

MODULO 7.  EDUCAZIONE EMOTIVA, INTELLIGENZA MULTIPLA E STIMOLAZIONE COGNITIVA
ARGOMENTO 23. Processi di insegnamento e di apprendimento utilizzati per il miglioramento dell'istruzione
ARGOMENTO 24. Educazione emotiva, realizzazione e valutazione di programmi e attività
ARGOMENTO 25. Stimolazione neurodidattica delle capacità cognitive e dell'intelligenza
ARGOMENTO 26. Stimolazione di intelligenze multiple, attraverso l'applicazione didattica e le strategie di insegnamento
 

Opinioni reali dei nostri studenti Opiniones

Mercé
Penso che sia un master molto buono perché spiega molto bene e in modo molto dettagliato. Gli argomenti sono aggiornati e si rivolgono all'applicazione in classe, che va accolta con favore, così come il fatto di poter contattare il mio tutor quando voglio. Un altro punto che considero positivo è il prezzo e le agevolazioni di pagamento, oltre a poterlo fare da casa sfruttando il tempo a disposizione. Per le persone che hanno poco tempo è un'opzione ideale.
Davinia L.
Sono appassionato del tema delle difficoltà di apprendimento e mi sto continuamente formando in questo campo. Con questo Master ho visto gli sbocchi di applicare la neurodiactica (un soggetto in piena espansione) alle difficoltà di apprendimento e la verità è che la trovo una combinazione abbastanza buona
Francisco José Castaño
Vorrei sottolineare la chiarezza della spiegazione del contenuto del Master e, nel mio caso, il formato del Campus Virtuale, che è molto facile da usare, cosa che penso si distingua rispetto ad altri corsi che ho frequentato
Beltrán, D
Cercavo un Master che, tra l'altro, mi permettesse di ampliare le mie conoscenze e che fosse anche applicabile, e con questo Master l'ho ottenuto. Lo consiglio a chiunque sia interessato a questo tipo di formazione
Lucía Acevedo
Mi è piaciuto che l'argomento fosse pratico, applicato e concreto. Penso che il master si concentri sull'essenziale per poter lavorare, tenendo sempre conto della natura pratica che questo master dovrebbe avere.
Scroll to Top